Incidente A.C.E: la Beat Interactive pretende punizioni esemplari per i responsabili
Showbiz

Incidente A.C.E: la Beat Interactive pretende punizioni esemplari per i responsabili

19-02-2020 15:03:25
L'agenzia degli ACE sta intraprendendo azioni legali per proteggere i suoi artisti.
 
Il 19 febbraio l'agenzia ha rilasciato la seguente dichiarazione:
 
"Ciao. Questa è la Beat Interactive.
 
Dato che i fan sono preoccupati per l'incidente avvenuto agli ACE, spiegheremo la situazione attuale e i prossimi piani d'azione.
 
Circa alle 22:00 di ieri sera, il veicolo su cui viaggiavano gli ACE ha avuto un incidente presso la loro sala prove.
 
Si è scoperto che questo incidente aveva l'intenzione di arrecare danno agli artisti e che era stato studiato in precedenza. Non appena la situazione è stata riconosciuta, è stata segnalata alla stazione di polizia locale. L’incidente è oggetto di un'indagine approfondita con l'analisi delle telecamere e i responsabili saranno puniti rigorosamente senza indulgenza.
 
A causa dell'incidente di ieri, i membri Jun, Donghun, Wow, Kim Byeong Kwan e Chan stanno vivendo una situazione di stress e disagio mentale e hanno paura che l’incidente si ripeta.
 
Pertanto, la Beat Interactive adotterà misure attive per non compromettere gli aspetti relativi al benessere e alla salute dell'artista.
 
Inoltre, i post che diffondono false voci infondate, attacchi personali espliciti e diffamazione maliziosa degli ACE sono stati recentemente scoperti online e sui social media e gli artisti stanno esprimendo un forte dolore emotivo di conseguenza.
 
Abbiamo firmato un contratto di delega con uno studio legale specializzato in questo settore per intraprendere azioni penali e abbiamo deciso di presentare denunce penali riguardanti azioni di diffamazione e interferenze con le imprese.
 
Affinché queste situazioni non si verifichino più, chiediamo la vostra collaborazione con monitoraggio e suggerimenti continui.
 
Poiché le condizioni mentali e fisiche dei membri si sono notevolmente indebolite, le loro attività programmate saranno riprogrammate ed essi riceveranno consulenza psichiatrica come richiesto.
 
Per concludere, ci scusiamo per aver inevitabilmente causato preoccupazione ai fan ed esprimiamo profonda gratitudine per la fiducia e il supporto sempre mostrati agli ACE
 
In qualità di agenzia faremo tutto il possibile per consentire loro di promuovere continuamente in condizioni stabili. Grazie."
 
il CEO di Beat Interactive, Kim Hye Im.


Hits: 1385